CAMPAGNA ROMANA

di Stefano Abbadessa Mercanti

C‘era silenzio nelle leggere colline bruciate dal sole, e cicale che cantavano nell’estate della Campagna Romana. C’era una torre medioevale, con le pecore che brucavano l’erba sotto l’ombra dei pini, e i colli, in fondo. E casali colonici, con la scala esterna, sulle sommità delle lievi colline battute dal ponentino, e un caldo che smorzava la vita.

Oggi quel mondo, con un occhio attento, lo possiamo percepire sempre più lontano dalla città. Leggi tutto “CAMPAGNA ROMANA”