RACCONTO DI UN PASTORE DI TRANSUMANZA

di Pasquale Grella e Christian Kiferle

Nella Campagna Romana una pratica zootecnica, tipica della tradizione pastorale, era rappresentata dalla transumanza; attività oggi quasi scomparsa. Si trattava dello spostamento delle greggi dalla pianura alla montagna durante il periodo estivo, quando le pecore cominciavano a partorire in maniera scalare, dalle più anziane fino alle più giovani. Leggi tutto “RACCONTO DI UN PASTORE DI TRANSUMANZA”

IL MAUSOLEO DELLE FOSSE ARDEATINE

Progetto di Giuseppe Perugini, Mario Fiorentini, Nello Aprile – Roma 1949

di Stefano Abbadessa Mercanti

Una bambina in una strada di Roma, che piange.
E’ il 24 marzo 1944. Le S.S. portano via suo nonno insieme ad altre persone verso quello che più tardi sarà denominato “l’eccidio delle Fosse Ardeatine”.
Aveva undici anni quando si aggrappò alle gambe di suo nonno, legato ed incolonnato dalla polizia nazista sotto il comando di Kappler. E quando un mitra la puntò sul viso. Leggi tutto “IL MAUSOLEO DELLE FOSSE ARDEATINE”

CHIESA DIVES IN MISERICORDIA

Progetto di Richard Meier – Roma 1998/2003

di Stefano Abbadessa Mercanti

La Chiesa Dives in Misericordia si trova nel quartiere di Tor Tre Teste a Roma, nell’estrema periferia sud. Sono andato in un giorno in cui il cielo era bianco e la luce invernale si fondeva con le pareti, anch’esse bianche, creando un’atmosfera di assoluta astrazione e di annullamento della coscienza terrena. La cosa che più colpisce, appena entrati, è la luce. Leggi tutto “CHIESA DIVES IN MISERICORDIA”

EDUARDO CHILLIDA – MUSEO CHILLIDA LEKU

di Stefano Abbadessa Mercanti

Eduardo Chillida è considerato uno dei più grandi scultori del novecento. Le sue opere sono sparse per il mondo, ma in un angolo della Spagna, nei paesi baschi -vicino a San Sebastian, sua città natale- c’e’ un museo a lui dedicato che raccoglie molte delle sue creazioni, in un’esposizione a cielo aperto, su un terreno di sua proprietà, che ha coronato un desiderio dell’artista. Leggi tutto “EDUARDO CHILLIDA – MUSEO CHILLIDA LEKU”

NINFA

di Stefano Abbadessa Mercanti

Quando si percorre la pianura Pontina, con le sue strade parallele e la terra piatta tagliata dai canali d’irrigazione della bonifica, specie nei giorni d’estate quando l’afa la fa da padrona e la vista all’orizzonte perde la sua fissità, le parole di Sant’Agostino tornano alla mente pensando a tutte quelle persone che dal XV secolo Leggi tutto “NINFA”

GIVERNY, il Paradiso dell’Impressionismo

 di Bianca Lerza

La memoria di Monet è arrivata fino a nostri giorni attraverso tutte le sue opere, celebri dipinti che hanno contribuito alla nascita dell’Impressionismo, un movimento artistico determinante per l´evoluzione dell’arte moderna e contemporanea.
Per tutti coloro che vogliono ripercorrere come per magia, un viaggio a ritroso nel tempo e visitare i luoghi dove l’artista ha vissuto e lavorato, consigliamo una splendida passeggiata in una regione della Francia chiamata Normandia. Leggi tutto “GIVERNY, il Paradiso dell’Impressionismo”

VIA DEI PIOPPONI

di Gianfranco Mingozzi

VIA DEI PIOPPONI, a Ferrara è la strada della mia infanzia. Quando ero piccolo – 4/5 anni – una mia congenita e persistente asma obbligava i miei a portarmi spesso in città per visite e controlli. E il pediatra abitava nei pressi di quella che per me è diventata la “strada” per antonomasia. Leggi tutto “VIA DEI PIOPPONI”

IL PAESAGGIO INTERIORE

di Gianfranco Mingozzi

Con quale immagine cominciare? L’acciottolato grigio di una strada ferrarese o i mattoni rossi di un portico bolognese, un’alta torre medioevale o la distesa calma fluviale di un delta senza tempo? Il paesaggio delle campagne e delle città dell’Emilia – io mezzo ferrarese e mezzo bolognese – è entrato molte volte nei miei film, da protagonista, o come sfondo ma sempre importante, necessario, seguendo il mio itinerario di regista, dal documentario al lungometraggio a soggetto. Leggi tutto “IL PAESAGGIO INTERIORE”

SORGENTI DELLA CAFFARELLA E L’ALMONE

di Fabio Depino

Il bacino idrografico dell’Almone era un tempo separato da quello dell’Acqua Mariana. Oggi invece le loro acque si mescolano prima di giungere alla valle della Caffarella.
La valle della Caffarella, formatasi geologicamente in seguito all’eruzione del “Vulcano Laziale” lì dove ora sono i Colli Albani, è ricchissima di acque provenienti oltre che dall’Almone anche dalle numerose sorgenti disseminate lungo l’ampio territorio della valle. Leggi tutto “SORGENTI DELLA CAFFARELLA E L’ALMONE”